Prestito Interbibliotecario e Document Delivery – regolamento esteso

tel: 0521/034599 

 illgiuri@unipr.it

Informazioni per gli utenti

Prestito interbibliotecario e fornitura di documenti non presenti nelle biblioteche di Parma (servizio rivolto agli utenti della Biblioteca di Giurisprudenza)

Scopo del servizio

Grazie a questo servizio, l’utente può richiedere di consultare, presso i locali della Biblioteca centrale, monografie o articoli di riviste non possedute dalle biblioteche della città di Parma. Quando gli articoli sono forniti in copia restano di proprietà dell’utente che ha effettuato la richiesta.

Inoltrando la richiesta, l’utente s’impegna ad utilizzare i documenti unicamente a scopi di studio e di ricerca ed in ottemperanza a quanto previsto dalla normativa vigente in materia di diritto d’autore.

Utenti del servizio

Il servizio è riservato ai ai Docenti, al Personale ed agli Studenti dei Corsi di Giurisprudenza, Scienze Politiche, Servizi Sociali e della Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali di Giurisprudenza dell’Università di Parma.

Modalità di richiesta

Dopo aver verificato, consultando l’OPAC, che i documenti non siano presenti presso le Biblioteche dell’Ateneo o presso altre biblioteche della città di Parma, l’utente può inoltrare la richiesta:

online

di persona           

  • compilando il modulo in distribuzione all’ufficio informazioni della biblioteca e consegnandolo, firmato, al personale;
Attenzione
  • Ogni utente può inoltrare fino ad un massimo di 4 richieste alla settimana.
  • Una volta inoltrata alla Biblioteca fornitrice, la richiesta non può essere annullata e l’utente non può recedere dai contestuali impegni.
Tempi
  • I tempi di attesa dipendono dalle biblioteche alle quali vengono inoltrate le richieste e non sono dunque preventivabili. Se non si ricevono notizie entro 15/20 giorni dalla richiesta, è consigliabile informarsi telefonando allo 0521-034599.
  • Per le monografie, la consultazione del materiale ottenuto in prestito interbibliotecario ha una durata massima di 30 giorni e non è rinnovabile, mentre gli articoli di rivista sono generalmente forniti in copia e restano quindi di proprietà dell’utente che ha effettuato la richiesta.
  • All’arrivo del documento richiesto, l’utente viene avvisato tramite e-mail o telefonicamente nel caso non abbia indicato un indirizzo di posta elettronica.
Costi
  • Il servizio è fornito gratuitamente dalla Biblioteca centrale.
  • L’utente è tenuto a rimborsare alla Biblioteca le spese eventualmente richieste dalla biblioteca che fornisce i documenti.
Norme finali
  • Inoltrando la richiesta, l’utente dichiara di essere a conoscenza del presente regolamento e s’impegna a rispettarlo.

Informazioni per le biblioteche

Prestito interbibliotecario e fornitura di documenti posseduti dalla biblioteca di Giurisprudenza (servizio rivolto alle biblioteche ed agli enti di ricerca)

Scopo del servizio

La Biblioteca garantisce il servizio di prestito interbibliotecario di monografie e di fornitura di copia di articoli di periodici alle biblioteche che ne facciano richiesta per necessità proprie o dei propri utenti.

Il servizio di prestito interbibliotecario e fornitura documenti riguarda i materiali posseduti dalle biblioteche di Giurisprudenza.

Opere escluse dal prestito

Sono generalmente esclusi dal prestito i libri di testo, i dizionari, le enciclopedie, i codici, le collane, le tesi di laurea, le opere esaurite, il materiale raro e di pregio, i volumi in precarie condizioni di conservazione, i materiali non bibliografici e le riviste, delle quali, comunque, si può ottenere la fotocopia o la copia elettronica sempre nel rispetto della normativa vigente in materia di diritto d’autore.

Utenti del servizio
  • Il servizio è riservato esclusivamente a Biblioteche, Enti ed Istituzioni italiane e straniere che assicurino la reciprocità del servizio.
  • Non verranno prese in considerazione richieste inoltrate da privati cittadini che devono rivolgersi ad una biblioteca tramite la quale richiedere il servizio.
Procedure

Le richieste di prestito interbibliotecario possono essere inoltrate:

  • tramite le procedure indicate qui
  • compilando il modulo elettronico ESSPER, per le biblioteche che aderiscono a ESSPER
  • compilando il modulo elettronico NILDE, per le biblioteche che aderiscono a NILDE
Attenzione

Una stessa biblioteca non può inoltrare più di 4 richieste alla settimana.

Tempi

Il documento richiesto, se immediatamente disponibile, viene inviato entro due giorni lavorativi dall’arrivo della domanda.

Nel caso la richiesta inoltrata non possa essere evasa o, comunque, nel caso il materiale richiesto non sia immediatamente disponibile, la biblioteca richiedente verrà informata entro due giorni lavorativi.

Il  prestito interbibliotecario di monografie ha una durata variabile dai 15 ai 30 giorni dalla data di spedizione, a seconda dell’opera richiesta. All’interno del volume viene inserito un modulo in cui è specificata la durata del prestito.

Attenzione

Il mancato rispetto dei tempi di restituzione comporta l’esclusione dal servizio.

Spedizione / Fornitura

Il materiale monografico verrà, di norma, inviato tramite il servizio postale, con raccomandata con avviso di ricevimento

Per la fornitura di riproduzioni il materiale può essere inviato:

  • per posta
  • tramite NILDE
Costi

Il servizio è gratuito, in regime di reciprocità, per le biblioteche o gli enti che:

  • appartengono al Polo SBN di Parma;
  • aderiscono al progetto ESSPER (lista);
  • aderiscono a NILDE (lista).

Tutte le altre biblioteche o istituzioni sono tenute ad un rimborso spese forfetario come, di seguito, specificato:

Per biblioteche, enti ed istituzioni in Italia

Prestito di monografie

Bonifico bancario di € 5,00 per ogni libro o pacco fino a 2 Kg

BeneficiarioUniversità degli studi di Parma
IBANIT 25 L 06230 12700 000038436533 
CausaleRimborsi per servizi di prestito interbibliotecario a favore della UOC Biblioteche di AteneoUA.PR.AC.AR06.UOCBIBLIO
BancaCrédit Agricole Cariparma S.p.A. – Agenzia di Parma – Via Università, 1 – 43121 Parma
Fornitura di fotocopie per posta o email

Bonifico bancario di:

  • € 3,00 per ogni articolo da 1 a 20 pagine
  • € 5,00 per ogni articolo da 21 a 50 pagine
  • € 7,00 per ogni articolo che supera le 50 pagine
BeneficiarioUniversità degli studi di Parma
IBANIT 25 L 06230 12700 000038436533
CausaleRimborsi per servizi di prestito interbibliotecario a favore della UOC Biblioteche di AteneoUA.PR.AC.AR06.UOCBIBLIO
BancaCrédit Agricole Cariparma S.p.A. – Agenzia di Parma – Via Università, 1 – 43121 Parma

Per biblioteche, enti ed istituzioni all’estero

Prestito di monografie
  • 1 voucher IFLA per ogni libro o pacco fino a 2 Kg
  • Fornitura di copia elettronica
  • 1/2 voucher IFLA per ogni articolo da 1 a 20 pagine
  • 1 voucher IFLA per ogni articolo che supera le 20 pagine
Norme finali

Premesso che il fine dello scambio di documenti è fornire supporto alla ricerca scientifica, le biblioteche richiedenti si impegnano ad attenersi alla vigente normativa sul diritto d’autore e, ove prevalenti, alle clausole contrattuali in essere. In particolare, la Biblioteca richiedente si impegna a:

  •  richiedere i documenti per conto degli utenti istituzionali (dipendenti dell’ente, professori, ricercatori e studenti) che ne faranno esclusivo uso personale per scopi di studio o di ricerca;
  • richiedere copia digitale temporanea dei documenti al solo ed unico scopo di velocizzare il processo di trasmissione;
  • consegnare all’utente un’unica copia cartacea del documento, distruggendo l’eventuale copia digitale ricevuta.
  • consentire la consultazione dei volumi ricevuti in prestito solo all’interno dei locali della biblioteca;
  • rispettare la scadenza e le modalità di prestito imposte dalla Biblioteca di Giurisprudenza;
  • restituire l’opera prestata a mezzo di raccomandata con ricevuta di ritorno;
  • provvedere al rimborso delle spese richieste dalla Biblioteca di Giurisprudenza;
  • rifondere i costi relativi ad eventuali danni o allo smarrimento dell’opera.